Porto Livorno >> Home page

Guida Tv

Piazza Cavallotti
Effetto Venezia
Il mercato coperto
Autobus in via Grande

News

23/08/2008 

I fondali tra Livorno e Gorgona

Rare barche di pescatori; a ponente il profilo della Gorgona e sulla scia il disegno dei monumenti e dei palazzi di Livorno. Dal porto siamo a nove miglia, quasi diciotto chilometri. Nessun riferimento, niente nel mare che ci circonda. 

Potremmo essere ovunque, lo scandaglio che non perdiamo  di vista ci segna un fondale che degrada. Tutt’intorno 50 metri poi, 49,48 e su fino a 38 metri, la parte più alta  di una secca che a Livorno chiamano “La secchina”.  Nel corso della settimana vicino incrociano i pescherecci che “strascicano” nel fango, nel fine settimana canne e mulinelli, non i soliti pescatori della domenica. Persone d’esperienza che a terra lasciano fidanzate e mogli per un’altra passione. Qui giungono anche i subacquei guidati da diving di Livorno.

Per scendere a queste profondità non basta un brevetto di sommozzatore alle prime armi.L’immersione si svolge ad una profondità che si mantiene tra i 45 e 50 metri.Il consumo d’aria è elevato e presto il computer ti segna tempi di decompressione in rapida ascesa. Per una permanenza sul fondo di appena 15 minuti, tappe di decompressione di oltre mezz’ora.  Anche l’ancoraggio richiede attenzione. 

 cerniaSi viene alla Secchina per godere di un paesaggio particolare: acqua limpida e le ombre di dentici e orate in caccia. Spesso cernie che si affacciano dalle loro tane e soprattutto sul coralligeno, grandi ventagli di paramuricee, meravigliose gorgonie rosse. L’ancora non deve finire sulle gorgonie, neppure troppo lontano; ogni spostamento costa aria e minuti di decompressione.

La visibilità in acqua è eccezionale, addirittura quaranta metri, come in Capraia o in Corsica. Ma, attenzione, c’è corrente, discesa e risalita vanno fatte sul cavo dell’ancora.  I grandi ventagli delle gorgonie rallentano la velocità dell’acqua e aumentano la densità del plankton in sospensione. Un habitat favorevole all’insediamento di una gran varietà di organismi marini e piccoli pesci. Nuvole di castagnole rosa e a vista i predatori sempre pronti ad approfittare di un facile pasto. 

ordigno Le ombre dei grandi predatori pelagici sono frequenti. Palamite, ricciole e tonni sono di casa. Scorriamo puntando verso ponente. Una parete non alta, tra 47-50 metri, incontriamo una giovane cernia, veloce a ritrarsi. Le cernie sono animali ermafroditi, femmina fino ad un certo stadio della crescita, inverte di sesso in età matura.Bisogna evitare la cattura di giovani esemplari interrompendo il loro ciclo riproduttivo. Poco oltre una grande mina navale.  Un ordigno calato in mare durante la seconda guerra. Non sappiamo se a porla sul fondo sia stata la nostra marina o gli Inglesi per impedire a chiunque un facile accesso al porto labronico. Ora è adagiata nella sabbia. La parte mangiata dal mare scopre il cavo enorme che ospitava il micidiale esplosivo. Ilaria, la biologa che ci accompagna nell’immersione mostra il suo computer, già sei minuti di deco. Bisogna tornare sui nostri passi, trovare l’ancora e preparaci ad una lenta risalita.  

Dott. Luciano De Nigris



Nel blu tra Livorno e Gorgona è possibile trovare un’area d’importante ripopolamento biologico, complici i giochi di corrente e quindi la ottima visibilità. Questo posto è conosciuto nella zona come la “secchina” di Livorno. Il nome secca solitamente è attribuito a porzioni di roccia affioranti dai fondali a mo’ di panettone ma, in questo caso, il diminutivo e la conformazione stessa del fondale va associato piuttosto alla forma di un panettone genovese ovvero basso, piatto ed irregolare.
Il fondale, in prossimità del cappello, tra i 38 ed 40 metri circa di profondità, si presenta, infatti, come un pianoro irregolare di detrito misto a sabbia e cigli affioranti di piccole dimensioni, il perimetro è circondato da cigli di coralligeno di modesta ampiezza ed altezza che, lentamente, degradano oltre i 50 metri.
Secchina Questa zona è sita in un punto di correnti come testimoniano i diversi pescatori che qui, nei mesi primaverili ed estivi, vanno alla ricerca di tanute, dentici, lampughe e poco distante di tonnetti.
Grazie al giro di correnti sottomarine che si creano in quest’area l’acqua risulta molto limpida e chiara e questo fattore, oltre a rendere l’immersione sulla secchina molto piacevole e confortevole, ha un’importante risvolto biologico. Sul cappello infatti si trovano numerosi esemplari di gorgonia rossa, Paramuricea clavata, tipico gorgonaceo di fondali coralligeni e di zone di corrente, associato ad una vegetazione algale e ad un altro gorgonaceo Eunicella singularis. Quest’ultima specie ha la particolarità di ospitare alghe simbionti in grado di fotosintetizzare che contribuiscono alla crescita dell’animale, meccanismo affine a quello utilizzato dai coralli delle barrirere coralline (che però appartengono ad un ordine sistematico differente). La penetrazione della luce fino a 50 metri di profondità permette quindi ad organismi fotosintetizzanti di aumentare la propria distribuzione batimetrica creando così un sistema “misto” associato a specie con le quali solitamente non condividono l’ambiente ed aumentando la diversità biologica e la ricchezza in specie di tale fondale.
La “secchina”, inoltre essendo un tratto di roccia tra due coste distanti, Gorgona e Livorno, costituisce un punto di connessione per quegli organismi che, pur vivendo ancorati al substrato, dipendono dalle correnti per la dispersione delle larve in acqua, come gorgonie, molluschi ed echinodermi. Quest’area rappresenta, quindi, un serbatoio di ripopolamento biologico per la costa livornese e una fonte qual’ora si verificassero nuovi eventi di moria di gorgonie nelle acque costiere più superficiali.
Probabilmente la recente ripresa che i subacquei stanno notando nei fondali di Calafuria è legata proprio alla presenza di aree come questa.

Dott.ssa Ilaria Vielmini
Dipartimento di Biologia, Univ. Pisa


Altre Notizie:


28/03/2017 
AUTOVELOX: CONTROLLI DAL 28 MARZO AL 1 APRILE

La Polizia Municipale di Rosignano Marittimo da martedì 28 marzo effettua il controllo elettronico della velocità all’esterno e all’interno dei centri abitati di Vada, Rosignano Solvay e Castiglioncello [...>]

27/03/2017 
Offerte di lavoro per collocamento mirato Occasioni a Livorno, Rosignano e Bolgheri per disabili e categorie protette

04/02/2017 
Domenica 5 febbraio, prima domenica del mese - Visite gratuite al museo di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica

In Biblioteca ultimo giorno della mostra ‘Campioni e Sport a Livorno’ Alle ore 17 lo spettacolo “Picchi” di Alessandro Brucioni e Michele Crestacci

Domenica 5 febbraio, prima domenica del mese, porte aperte al Museo “Fattori” di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica “F [...>]

07/12/2016 
Il presepe subacqueo

I sub del diving La Torre di Calafuria hanno posizionato in mare un originale presepe subacqueo [...>]

30/09/2016 
Tombolo: lavori al ponte dell'Aurelia Dal 3 ottobre cavalcavia sulla ferrovia chiuso due mesi, i percorsi alternativi

Riqualificazione del ponte dell'Aurelia a Tombolo e conseguenti modifiche al traffico [...>]

03/12/2015 
Aperture straordinarie del Mercato Centrale dal 21 al 24 dicembre

Aperture straordinarie  del Mercato Centrale dal 21 al 24 dicembre

In occasione delle prossime festività natalizie il mercato centrale rimarrà aperto in orario continuato, dalle 7 alle 19, dal 21 al 24 dicembre [...>]

15/07/2015 
Mega Andrea in linea sulla Sardegna

La nuova nave gialla parte alle ore 21, sulla tratta Livorno/Golfo Aranci

La Mega Andrea, gemella della Mega Smeralda, ammiraglia e gioiello della Compagnia, è pronta per affiancare la Mega Express Three sui collegamenti per la Sardegna, a partire dal prossimo 16 luglio, con il viaggio Livorno/Golfo Aranci delle ore 21 [...>]

07/07/2015 
Spiaggia libera del Sale,in funzione la doccia.

Dal 3 luglio è attiva la doccia pubblica realizzata in prossimità della spiaggia del Sale dal Sindacato Balneari Confcommercio Livorno su progetto condiviso con l’ufficio demanio marittimo del Comune [...>]

06/07/2015 
Da lunedì 6 luglio nella rete civica e presso gli uffici educativi di via delle Acciughe Pubblicazione delle Lista dei richiedenti la prima iscrizione ai Serviz

Fino a domenica 12 luglio la possibilità di chiedere il riesame del non accoglimento della domanda [...>]

04/05/2015 
“TRE PONTI”: AL VIA LA PULIZIA E LA RACCOLTA DELLE ALGHE

Area interdetta al pubblico per 15 giorni ma si lavora per anticipare l’apertura [...>]

12/03/2015 
Livorno e Piombino in vetrina al Seatrade di Miami, la fiera internazionale delle crociere

Un esempio di sinergia tra istituzioni, quello che porterà a breve la Porto Livorno 2000, società che gestisce il traffico crocieristico livornese, al Sea Trade Cruise Shipping, la più importante manifestazione nel settore delle crociere, che si tiene dal 16 al 19 marzo 2015 a Miami (USA) [...>]

10/03/2015 
Bando per la concessione di contributi per la partecipazione alla manifestazione Vinitaly

Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di Commercio di Livorno intende sostenere ed incentivare, attraverso l’erogazione di contributi, la partecipazione alla manifestazione fieristica Vinitaly, in programma a Verona dal 22 al 25 marzo 2015 [...>]

02/03/2015 
Scadono il 31 marzo i permessi in deroga per Ztl e Zsc per i non residenti

Alcune categorie possono fare il rinnovo online

Come ogni anno, scadono il 31 marzo i contrassegni per l’autorizzazione in deroga ai non residenti per accedere nelle zone a traffico limitato (Ztl) e a sosta controllata (Zsc) [...>]

29/01/2015 
Corso abilitante per agenti e rappresentanti di commercio

Il corso professionale abilitante per agenti e rappresentanti di commercio organizzato dalla Camera di Commercio di Livorno avrà inizio martedì 10 febbraio [...>]
Giovanni Fattori
Amedeo Modigliani
Renato Natali
Renato Natali

.eu Domain
© Copyright | Avviso legale | Privacy | Contatti
AddressItaly S.a.s. P.Iva 01443740491
www.addressitaly.it
Livorno - Porto di Livorno - Porto Livorno - Porto Terminal - Agenzie Marittime - Case di Spedizione - Porto Livorno - Compagnia Lavoratori Portuali - Dogana - Capitaneria di Porto Autoritࠐortuale - Imprese sbarchi e imbarchi - Magazzini Generali - Trasporti Partenze navi - Linee regolari - Ordinanze - Bandi di gara